Recensioni

Recensione “Tempi che sono …” di Gentiana Minga

Una recensione di Monica Buffagni 

Accostarsi e immergersi in “Tempi che sono …” (“Zeiten wie diese…/Kohe qejane…,Terra d’ulivi edizioni 2021), il più recente lavoro della intensa e vibrante Gentiana Minga, è calarsi, in felice e improvviso abbandono ad un inatteso annegamento, nei gorghi trasparenti e cristallini, irruenti e turbinosi, delle acque verdi -simili a foglie traslucide – dei torrenti e dei fiumi che attraversano e circondano la mitteleuropea Bolzano, cantiere multiculturale, di notevole vivacità culturale, non solo seconda patria dell’autrice, ma anche e soprattutto luogo interiore di profonde e tenaci radici, aperte al futuro, ma con la ferita antica di lontana e atavica paura. Per saperne di più

More from Recensioni

“Poesia saharawi, anima di resistenza” di Bahia Mahmud Awah

È un canto d’amore e di guerra, dal vago rimando alle suggestioni di Garcia Marquez, l’agile e intenso volumetto “Poesia saharawi, anima di resistenza” – già nel titolo il filo rosso della raccolta – che riunisce le liriche del poeta di origine sahariana Bahia Mahmud Awah, ad opera di Multimage e del suo prezioso lavoro di ricerca, sostegno, condivisione con associazioni e realtà culturali. Per saperne di più

Recensione 42: “Tuio” di Judicael Ouango

Di Monica Buffagni. “Tuio” di Judicael Ouango cattura il lettore fin dal titolo. La parola “Tuio” è la fusione di TU ed IO, la conquista del NOI, la tensione verso una simbiosi, che è riconoscimento dell’altro, ma anche di sé, come individui distinti, che scoprono una matrice comune e in essa ritrovano la loro dignità umana. Per saperne di più