Minga Gentiana

Gentiana Minga . Nata nel 1971 nella città di Durazzo, Albania.

Nel 1993 si è laureata in Letteratura e Lingua Albanese presso la Facoltà di Storia e Filologia dell’Università di Tirana.

Dopo la laurea fino al 1998 è stata insegnante di lingua e letteratura albanese nelle scuole medie di Durazzo. È stata per diversi anni bibliotecaria presso la Biblioteca Pubblica di Durazzo e giornalista professionista per una serie di testate albanesi.

Dal 2000 vive in Italia, a Bolzano. Ha collaborato e collabora tuttora con diverse riviste letterarie, tra cui “Poeteka” Trimestrale Letterario Albanese, “El-Ghibli”, Rivista di Letteratura della Migrazione italiana, “Almatea” rivista trimestrale di cultura, “Salto Bolzano”, portale d’informazione network alto atesino, “Enmigrinta” bollettino di multi-cultura online in Alto Adige. In quest’ultima è redattrice per la sezione di Bolzano. È membro del direttivo dell’Associazione “Rete dei Diritti dei Senza Voce” di Bolzano, membro sostitutivo della Consulta Provinciale per l’Integrazione degli Stranieri in Alto Adige.

Paese d’origine: Albania.

Ha pubblicato:

– Ciao mamma, un saluto da Bolzano. Edizione Terra d’Ulivi.  2017