MONTEIRO MARTINS Julio

Julio Monteiro Martins è nato a Niterói, Brasile, nel 1955. “Honorary Fellow in Writing” presso l’University of Iowa, Stati Uniti, ha insegnato Scrittura Creativa presso il Goddard College, nel Vermont, (1979-82), l’Oficina Literária Afrânio Coutinho, Rio de Janeiro (1982-91), l’Instituto Camoes, Lisbona (1994), la Pontifícia Universidade Católica do Rio de Janeiro (1995), e tra il 1996 e il 2004 ha tenuto corsi in diverse città della Toscana. E’ stato uno dei fondatori del Partito Verde brasiliano e del movimento  ambientalista “Os Verdes”. Avvocato dei diritti umani a Rio de Janeiro, è stato responsabile dell’incolumità dei “meninos de rua”. E’ stato ideatore dell’evento “Scrivere Oltre le Mura”. Attualmente vive tra il Brasile e la Toscana dove, oltre a insegnare Lingua Portoghese e traduzione Letteraria presso l’Università degli Studi di Pisa, dirige e insegna nel Laboratorio di Narrativa, che é parte del Master della Scuola Sagarana, a Lucca, ed é direttore della rivista “Sagarana on-line” (http://www.sagarana.net ).

 

Prima di venire a vivere in Italia, ha pubblicato in Brasile, in lingua Portoghese, dal 1976 al 1987, i seguenti libri:

 

Histórias De Um Novo Tempo (racconti) 1976

Torpalium (racconti) 1977

Artérias e Becos (romanzo) 1978

Sabe Quem Dançou? (racconti) 1978

Bárbara (romanzo) 1979

A Oeste de Nada (racconti) 1981

As Forças Desarmadas (racconti) 1983

O Livro das Diretas (saggio politico) 1984

Muamba (racconti) 1986

O Espaço Imaginário (romanzo) 1987

 

Paese d’origine: Brasile

 

Ha scritto:

L’amore scritto. Besa Editrice, 2007

Madrelingua. Besa Editrice,2005

Passione del Vuoto. Besa Editrice. 2003

Racconti italiani. Besa Editrice. 2000

Il percorso dell’idea. Petits poèmes en prose, Vivaldi e Baldecchi, Pontedera, 1998

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>