COMAN Ingrid Beatrice

Ingrid Beatrice COMAN è nata in Romania nel 1971. A ventitré anni lascia la sua terra e si trasferisce in Italia, dove continua gli studi e si dedica alla passione per la letteratura. Inizia ad adottare l’italiano come lingua di scrittura e frequenta laboratori di narrativa, tra cui quello dello scrittore Raul Montanari, e di sceneggiatura cinematografica, tra cui quello della Holden di Torino.

Oggi vive a Malta, ma continua a mantenere forti legami culturali sia con il paese d’origine sia con l’Italia.

Paese d’origine: Romania

Ha scritto:

Per chi crescono le rose (II° edizione).  Rediviva, 2013

Per chi crescono le rose.  Uroboros, 2010

Non spegnete la luce. Racconti.  La Memoria del Mondo, 2008

Tè al Samovar. Voci dal gulag sovietico.  L’Harmattan Italia, 2008

Città dei tulipani (la).  Luciana Tufani Editrice, 2005