Notizie degli autori

Editoria. Nasce Kanaga Edizioni

Una nuova realtà editoriale che promuove opere di narrativa, poesia e saggistica per stimolare il confronto culturale

Deve il suo nome a una maschera tipica della tradizione africana, che rimanda al tema della creazione e proprio la creazione di un dialogo tra culture lontane e vicine intende promuovere, pubblicando opere letterarie in grado di rappresentare il valore della lettura come apertura verso il mondo. Kanaga Edizioni nasce con questo intento: “Offrire nuova linfa al confronto culturale italiano e internazionale”. Il catalogo con le prime pubblicazioni e i prossimi progetti è già consultabile online; gli autori interessati possono proporre i loro manoscritti.

Kanaga Edizioni si presenta come una fresca realtà editoriale indipendente e aperta. Fondatore e direttore generale è Cheikh Tidiane Gaye, scrittore e poeta; nel ruolo di consigliere editoriale troviamo invece lo scrittore Pap Khouma. “Proponiamo un catalogo variegato, che può contare sulla qualità di autori di primo piano: giornalisti, scrittori, ricercatori, esperti, appassionati – racconta Gaye – Pubblichiamo libri provenienti da culture lontane e vicine, convinti che la conoscenza delle culture del mondo aiuti a costruire una società più inclusiva e più aperta”.

Nella storia del popolo maliano Dogon, Kanaga è una maschera facciale, utilizzata nelle cerimonie funebri per ricordare gli episodi della creazione del mondo. Kanaga Edizioni promuove quindi la creazione, nel rispetto del libro come strumento di cultura e del suo autore.
Il catalogo comprende diverse collane e proposte: poesia, narrativa, antologie, tesi di laurea e di ricerca. “Il catalogo di Kanaga Edizioni – prosegue Cheikh Tidiane Gaye – costruisce ponti, apre orizzonti diversi e offre libri per arricchire gli esseri umani nella loro ricerca di umanità. La letteratura è quindi molto presente nel catalogo, ma anche la ricerca della sapienza”.

La giovane casa editrice invita gli autori interessati a inviare i propri manoscritti: i lavori saranno affidati in lettura a un competente comitato scientifico composto da specialisti che valuteranno i testi ed eventualmente proporranno per la pubblicazione i più meritevoli.

Fonte: Kanaga Edizioni

 

More from News

“Aspettano di essere fatti uguali”. Laboratorio di scrittura creativa interculturale

“Aspettano di essere fatti uguali”. Dialogare con l’altro è il tema del laboratorio di scrittura interculturale, che si svolgerà (in collaborazione con l’Associazione Eks&Tra) dal febbraio 2018 presso il Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell’Università di Bologna, coordinato dal prof. Fulvio Pezzarossa. Le iscrizioni sono aperte dal gennaio 2018. Per saperne di più

Autori e opere del 2017

L’anno 2017 ha visto una discreta produzione letteraria degli autori immigrati (o figli di immigrati). La produzione è in calo da qualche anno, ma solo in sensi quantitativi. Invece la qualità si mantiene ad un ottimo livello. E mentre alcuni … Per saperne di più